Vetro grigio e lamiera rossa

Ma voi ve le ricordate le cabine telefoniche? I più giovani non sapranno nemmeno di cosa sto parlando. Sta mattina ho visto degli operai che stavano smontando quella all'angolo della piazza, proprio quella che ho usato una volta io, l'unica. Era subito dopo una cena di classe, penso facessi le elementari: la pizzeria era davanti … Continua a leggere Vetro grigio e lamiera rossa

Annunci

Ma che bella bambina!

Qualche mese fa sono andata al mercato con Leone. Lui era seduto sul suo passeggino che si guardava intorno attratto dai colori e dai rumori. Aveva ancora i capelli che gli arrivavano alla base del collo, pieni di boccoli biondi. Mentre guardavo la vetrina di una profumeria, un signore si avvicina; sulla sessantina, con una … Continua a leggere Ma che bella bambina!

5.25

Sono le 5.25 ed ho appena attraversato Genova.  Guardo la città svegliarsi sotto la pioggia, con il cielo ancora scuro. C'è Moby, colorata a contrasto dei palazzi che la circondano. Attende paziente i suo nuovo ospiti. C'è una fila di yatch ormeggiati al porto ed un'insegna che dice "Mercato di Genova". Ci sono tanti cartelli … Continua a leggere 5.25

Parole a caso

Attese, speranza. Ci riposano i cuori, lì. Due pompe pulsanti fradice di sangue che si abbracciano in silenzio, mescolando liquidi vitali ed emozioni. Due cuori che, a tratti, sembrano diventare uno solo. Cardiologia emozionale.  I battiti, per misurare l'attesa. ... Sono sempre i sogni a dare forma al mondo...